Un sollevatore per disabili a Cetraro

Il 29 agosto scorso, è stato inaugurato, nel porto turistico di Cetraro, un sollevatore per disabili che facilita l'imbarco e lo sbarco delle persone con disabilità motoria. 

L'inaugurazione del sollevatore, il primo in tutta la Regione Calabria, è avvenuta alla presenza delle autorità militari e civili, sia regionali, sia locali, nonché del Presidente della Sezione di Cetraro della Lega Navale Italiana, Michele Vattimo, che ha sottolineato: “A Cetraro.. il mare è per tutti”. Con l’installazione della gruetta “Pequod” su uno dei moli della darsena del porto, si creano le condizioni perché tutti i cittadini abbiano la possibilità di accedere al mare e possano viverlo concretamente. Il sollevatore renderà agevole e sicuro l’imbarco e lo sbarco dei diversamente abili con limitazioni motorie. Un supporto di grande aiuto per molte persone in difficoltà, che, potranno ora godere della bellezza del mare e accedere agli sport del mare ed alla velaterapia".

Sarà infatti la Sezione L.N.I. di Cetraro a gestire il sollevatore, quale giusto riconoscimento al lavoro dei Soci e all'iniziativa del Presidente, che hanno fortemente voluto questa struttura sul porto cetrarese.

In considerazione dell'importanza dell'iniziativa dal punto di vista sociale, il progetto sarà esteso a tutti i porti calabresi, grazie all’intervento della Regione Calabria, che lo ha supportato e finanziato.